La Fox ordina 7 nuove serie tv

    206

    fox logo

    Il canale statunitense Fox  ha comunicato ufficialmente di aver ordinato quattro drama e cinque comedy per la stagione 2013/2014. Tra i drama figurano: Rake.

    E’ incentrato sulla figura di Keegan Joye, un brillante ma auto-distruttivo avvocato che difende i criminali; Gang Related. E’ incentrato su un membro di una gang, Ryan Lopez, che si infiltra nel dipartimento di polizia di San Francisco e che, pian piano, inizia a sviluppare verso di esso un senso di lealtà; Sleepy Hollow.

    E’ un ‘thriller sovrannaturale’, nel quale Ichabod Crane collaborerà con uno sceriffo donna per risolvere i misteri della comunità di Sleepy Hollow; Almost Human.

    Lo show è descritto come un drama pieno di azione, ambientato nel futuro prossimo, dove gli agenti della polizia di Los Angeles sono affiancati da evolutissimi androidi dalle sembianze umane. Per le comedy invece ci sono: Brooklyn Nine-Nine. E’ una comedy a camera singola che è incentrata sulle vicende di un gruppo di detective, estremamente diversi tra loro, che lavorano in un distretto di New York; Dads. La storia è incentrata su due uomini di successo sulla trentina, Warner ed Eli, la cui vita viene messa sottosopra quando, all’improvviso, i rispettivi padri si trasferiscono a vivere insieme da loro; Enlisted. E’ una comedy a camera singola, e la sua storia segue le vicende di tre fratelli, molto diversi tra loro, che lavorano insieme in una base militare in Florida; Surviving Jack. La storia di questa comedy a camera singola racconta la storia di  ”un ragazzo che diventa un uomo e di un uomo che diventa padre in un’era in cui ‘crescere’ è un qualcosa che puoi cercare su Google.”Us & Them. E’ un adattamento della sitcom britannica “Gavin & Stacey“,incentrata su due ragazzi che cercano di far funzionare la loro relazione a distanza.

     
    Articolo precedenteThe Last Ship : nuova serie per la TNT
    Articolo successivoCastle rinnovato per due stagioni
    Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.