Quando la FX annunciò Legion, si parlò di uno spin off degli X-Men per la tv. Ma con il passare del tempo idee, persone e personaggi si sono aggiunti al progetto, espandendolo, pur senza mai confermare la presenza nella serie di alcuni dei personaggi che abbiamo visto sul grande schermo.

 

Adesso, Bryan Singer, regista di X-Men Apocalypse e principale fautore dell’X-Universo, ha dichiarato alcune cose interessanti, facendo chiarezza sul progetto. Nelle parole di Singer, Legion è parte dell’X-Universo stesso, e condivide la realtà con i film degli X-Men che abbiamo visto fino a questo momento al cinema. Inoltre, Singer spiega che la serie sarà collegata ai futuri film sugli X-Men.

Che ne pensate?

[nggallery id=396]

LegionCreata da Noah Hawley (vincitore di Emmy e Golden Globe per Fargo e autore anche di Bones) e ambientata nell’universo degli X-Men Marvel, Legion si aggiunge alla strategia di grandi lanci in contemporanea internazionale già attuata dai canali Fox con serie come The Walking Dead, Outcast e Wayward Pines. 

Legion: trailer della serie spin-off degli X-Men

Peter Rice, Presidente e CEO di Fox Networks Group ha dichiarato: “Legion porta l’universo degli X-Men in una serie tv e lo fa in maniera innovativa, siamo fieri di proporre questo progetto agli spettatori degli oltre 125 paesi del mondo dove sono disponibili i canali Fox”.

“FX è davvero felice di collaborare con i nostri partner internazionali di Fox Networks Group per portare Legion in tutto il mondo con una premiere tv internazionale”, ha aggiunto Eric Schrier, President of Original Programming di FX Networks e FX Productions. “I fan degli X-Men di tutto il mondo saranno colpiti dal livello qualitativo di questa serie scritta da Noah Hawley e interpretata da un cast straordinario”.

Fonte