Lucifer 1×12: recensione dell’episodio con Tom Ellis

963

In Lucifer 1×12 dopo aver scoperto, grazie all’aiuto di Maze (Lesley-Ann Brandt), che la causa della sua improvvisa vulnerabilità è la vicinanza di Chloe (Lauren German), il caro Lucifer (Tom Ellis) cerca di stare il più lontano possibile dalla sua bella detective. Nonostante tutto però il nostro diavolo in vacanza si troverà di nuovo a contatto con la sua collega e per giunta a dover lavorare su di un delitto a sfondo satanista. Seccato da questa bizzarra setta di fanatici e preoccupato di finire a dormire con i pesci a causa di Chloe, Lucifer dovrà purtroppo affrontare problemi ben più seri di questi…

Debuttando con un pilot davvero sorprendente, la serie crime fantasy della Fox, Lucifer, ha continuato a sfornare episodi più o meno riusciti arrivando ad una dodicesima puntata (la penultima) però piuttosto debole e deludente. Nonostante infatti, col passare delle settimane, nuove dinamiche e nuovi personaggi abbiano arricchito una storyline altrimenti abbastanza debole, #TeamLucifer non riesce a catturare completamente l’attenzione. Come sempre la parte investigativa risulta abbastanza piatta, nonostante la setta satanica, rispetto invece alle scene rivelatrici – due in quest’episodio – che di solito coinvolgono il protagonista e un altro personaggio e che questa settimana vedono brillare Amenadiel (D.B. Woodside) e Linda (Rachael Harris); mentre il primo, in uno scatto d’ira che molto poco si addice ad un angelo, dà vita ad una scazzottata coi fiocchi, Linda invece riesce a riportare il suo ‘paziente’ con i piedi per terra facendolo così arrivare ad una scontata quanto illuminante conclusione.

Lucifer 1x12

Ma a sorprendere da un paio di puntate a questa parte è senza alcun dubbio il personaggio di Maze che pian piano a suon di commenti inopportuni e sorrisi diabolici, sista facendo spazio, diventando un elemento fondamentale della squadra. Inutile invece soffermarsi su Tom Ellis che, com’è chiaro dall’episodio pilota, sembra essere nato per interpretare questo ruolo e che è l’unico a non perdere mai un colpo. Molto azzeccata inoltre la colonna sonora, sempre molto ricca e dal fascino peccaminoso, che questa settimana sembra, forse per la poca efficacia di alcune scene, prendere quasi il sopravvento.

L’episodio si chiude con un incredibile cliffhanger e Lucifer vi dà appuntamento alla prossima settimana con il suo season finale, dal titolo Take Me Back to Hell, che andrà in onda negli States lunedì 25 aprile sempre sul canale della Fox.

 
RASSEGNA PANORAMICA
Carolina Bonito
Articolo precedenteArrow 4×19: spoiler dalla “Comic Preview”
Articolo successivoThe 100 3×13: foto dall’episodio “Join or Die”
Appassionata di cinema e televisione sin dai tempi del Big Bang, è adesso redattrice di Cinefilos e Cinefilos Serie tv e caporedattrice per Lifestar.