- Pubblicità -

Come molti di voi già sanno Luke Cage è la terza serie Netflix basata su un personaggio dei Marvel Studios. E i piani per l’universo televisivo Marvel è molto più vasto. Infatti il quarto che sarà Iron Fist, le cui riprese sono tutt’ora in corso. Invece sono stati già annunciati lo spin-off The Punisher per uno show standalone e The Defenders. Ma da quanto sembra, pare che le cose non si fermeranno qui e dopo le prime anticipazioni sulla seconda stagione di Jessica Jones 2, oggi lo showrunner, Cheo Hodari Coker ha parlato dell’eventuale futuro di Luke Cage, a meno di pochi giorni dal debutto della prima stagione.

In particolare Cocker ha anticipato che il futuro di Luke Cage potrebbe incentrarsi su Heroes for Hire. Ma non solo, infatti sembra che le loro prime idee sulla prima stagione erano proprio rivolte agli albi Heroes for Hireche fin dalle prime storie a fumetti su Luke Cage avevano un’importanza rilevante. Tuttavia l’idea di abbracciare già nella prima stagione Heroes for Hire fu bocciata: “Era nella mia mente – non vedremo Heroes for Hire nella prima stagione di Luke Cage – che si concentrerà solo sull’evoluzione dell’eroe.”

Luke CageCoker ha poi rivelato che Heroes for Hire non è del tutto esclusa e rimangono sul tavolo delle possibilità: “Per quanto riguarda Luke Cage, Netflix ha nei piani la possibilità di una seconda stagione. Non lo stiamo trattando come una serie unica, e sono fiducioso che la gente possa apprezzare Luke Cage, ma credetemi ho un paio di idee per una seconda stagione. Ma fino a che Netflix non vedrà i risultato sull’audience è prematuro. Speriamo che gli abbonati apprezzeranno  lo spettacolo.”

Luke Cage: il full trailer della serie Netflix/Marvel

Per coloro che non conoscessero Heroes for Hire, meglio nota in Italia come Eroi in vendita ed è un team di supereroi nato dalla mente di  Edward Hannigan (testi) e Lee Elias (disegni). Le prime apparizioni sono di Power Man. Questo gruppo di eroi non è famoso come gli X-Men o Avengers ma i componenti principali sono Luke Cage che è Power Man, o pugno d’acciaio. Le potenzialità più interessanti dell’avvento di Heroes for Hire in Netflix è che potrebbe rappresentare un collegamento più diretto con l’Universo Cinematografico Marvel. Infatti Heroes for Hire è stata rilanciate nel 2010 dalla Marvel Comics e vede coinvolti anche personaggi come Black Widow e Occhio di Falco, oltre agli Agents of SHIELD e Ghost Rider. 

Dunque potremmo davvero essere di fronte ad un’opportunità più ampia per rendere più coeso il Marvel Cinematica Universe.

- Pubblicità -