NON UCCIDERE

NON UCCIDERE seconda stagione una serie creata da CLAUDIO CORBUCCI diretta da LORENZO SPORTIELLO, CLAUDIO NOCE, MICHELE ALAIQUE, ADRIANO VALERIO, EMANUELA ROSSI e con MIRIAM LEONE MATTEO MARTARI, THOMAS TRABACCHI, RICCARDO LOMBARDO, LUCA TERRACCIANODAVIDE IACOPINI, VIOLA SARTORETTO, MARTINA DE SANTIS, FEDERICO PACIFICI, GIGIO ALBERTI.

 

Una coproduzione Rai Fiction FremantleMedia Italia realizzata da FremantleMedia Italia Rai Produzione Tv – Centro Produzione Rai di Torino con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte

Ventiquattro puntate da cinquanta minuti ciascuna. Ventiquattro nuovi casi per l’ispettore Valeria Ferro (Miriam Leone).

Ogni episodio di Non uccidere è costruito intorno a un’indagine che riguarda un delitto in famiglia, o, più genericamente, consumato all’interno di una comunità chiusa.

Un mondo, quello che gravita intorno all’omicidio, esplorato attraverso le indagini e i punti di vista di tre personaggi legati alla vicenda raccontata nella puntata. Storie ispirate alla cronaca nera più o meno recente, per svelare le relazioni sentimentali che spesso sono dietro il trauma di un delitto. Crimini tra persone che spesso si sono amate e odiate: gelosie, vendette, rabbie represse o semplicemente raptus momentanei, in cui la verità insiste sempre a nascondersi.

La seconda serie di Non uccidere andrà in onda in prima serata su Rai 2 a partire dal 12 giugno (12 episodi da 50’). I primi 12 episodi da 50’ saranno disponibili su RaiPlay a partire dal 1 giugno.

NON UCCIDERE, una delle serie più innovative della fiction italiana, è stata distribuita in vari paesi del mondo ed è attualmente in onda, con la prima stagione, in Francia e in Germania sul canale franco-tedesco ARTE.

NON UCCIDERE è anche sui social, dove dialoga con gli appassionati della serie offrendo contenuti extra, accesso al backstage e interviste al cast. Una campagna web per annunciare la serie in anteprima esclusiva su RaiPlay, realizzata con la partecipazione di due tra gli street artist italiani più interessanti, Lucamaleonte e JB Rock.

I video sono diretti da Alessandro Grespan e Stefano De Marco di ZERO e prodotti da FremantleMedia. In ogni video della campagna “Non Giudicare” è ritratto un personaggio (un ragazzo, una donna e un uomo di mezza età) in un contesto minimale e simbolico che assume in pochi secondi un risvolto sorprendente e inquietante.

Perché per trovare la verità bisogna guardare le cose dal giusto punto di vista: esattamente ciò che fa l’ispettore Valeria Ferro per risolvere i suoi casi.