Dopo Fringe l’instancabile J.J. Abrams non si ferma e vende a FOX un nuovo drama fantascientifico, scritto da J.H. Wyman (Fringe). Ambientato nel futuro, la trama ruoterà attorno a un gruppo di poliziotti di Los Angeles, alle prese con i loro colleghi androidi. La serie, per ora senza titolo, sembrerebbe ricordare vagamente lo show del ’92 Mann & the Machine di Dick Wolf e Robert De Laurentis.

Dal co-ideatore di Cougar Town, Kevin Biegel, il network ha acquistato una comedy ambientata in una piccola base militare in Florida e basata sul rapporto dello sceneggiatore con i suoi fratelli.

Per la 20th Century Fox Television, Cristela Alonzo scriverà ed interpreterà una sitcom “autobiografica”, sulle sue esperienze da comica nel circuito texano degli spettacoli dal vivo.

FX ha avviato lo sviluppo di Downtown Dragons, drama sulle arti marziali scritto e prodotto da S. Craig Zahler. Ambientato a New York, la serie si concentra sulla malavita cinese, i cui gangster, costretti a difendere i propri territori, ricorrono a tecniche di combattimento tradizionali quando i loro capi mettono al bando le armi da fuco in seguito ad una sanguinosa sparatoria.

Per finire, Robert De Niro e Jane Rosenthal cureranno per la rete Showtime lo sviluppo di The Good Shepherd, serie tv ispirata all’omonimo film del 2006, diretto da De Niro.