Once Upon a Time 4, Ginnifer Goodwin: “Tra poco anch’io avrò il mio bel da fare”

1015

Manca poco al finale mid season di Once Upon a Time 4, e oggi a parlare della seconda parte di stagione che inizierà nel 2015 arriva l’attrice Ginnifer Goodwin che ha rivelato il suo ritorno tra i protagonisti:

LEGGI ANCHE: Once Upon a Time 4×10: prima clip, ecco gli effetti della maledizione

E’ davvero magnifico vedere Regina che torna alla carica indossando i suoi vecchi panni da malvagia e affrontare la parte oscura che si è impossessata di me. E’ uno degli episodi che mi è più piaciuto, avrei potuto registrarlo ancora e ancora.

Ci sono stati più momenti in cui Biancaneve e Regina si sono aperte e hanno parlato cuore a cuore, ma che sono stati tagliati per una ragione o per n’altra, e sono veramente orgogliosa che almeno una di quelle scene sia giunta agli spettatori.

Nella seconda parte della quarta stagione anche io avrò il mio bel da fare nel arco di Frozen, e ora sono più tranquilla di lasciare mio figlio con i nonni mentre registro, quindi potrò concentrarmici di più.

[nggallery id=1051]

Once Upon a time 4x10-foto1In Once Upon a Time 4×09 I poteri di Emma sono ancora incontrollabili: Henry cercherà di aiutare la madre, ma senza grande successo, cosa che porterà Emma a chiedere aiuto all’unico che può davvero aiutarla, Tremotino. Questi le dirà che esiste un modo per salvarsi, ma dovrà dire addio ai suoi poteri, cosa che Uncino cercherà di evitare. E mentre, catapultati nel passato, scopriremo cos’è davvero accaduto tra Anna, Elsa e Ingrid, e David e Mary Margaret cercheranno di aiutare Emma, ci saranno novità anche per Regina, che scoprirà cose inaspettate riguardo al libro delle favole di cui era intenzionata a cambiare il finale; e per farlo troverà l’aiuto di Robin Hood e Will Scarlet.

C’era una volta (Once Upon a Time) è una serie televisiva statunitense di genere fantasy, in onda sulla ABC dal 23 ottobre 2011. La serie è liberamente ispirata a leggende e ai racconti classici della letteratura fantasy e soprattutto delle fiabe, ma impostati al giorno d’oggi, facendo spesso riferimento ai film d’animazione Disney tratti dagli stessi, da cui si riprendono nomi, personaggi e luoghi specifici. Nel 2013 ne è stato tratto uno spin-off: Once Upon a Time in Wonderland.