Orphan Black 4: dietro le quinte della quarta stagione

-

Cresce l’attesa per il debutto di Orphan Black 4, il quarto inedito ciclo di episodi della serie televisiva di successo targata BBC America che oggi ha diffuso un dietro le quinte:

GUARDA ANCHE: Orphan Black 4: teaser trailer della quarta stagione

[nggallery id=259]

Orphan Black è una serie televisiva canadese di fantascienza trasmessa dal 30 marzo 2013 su Space in Canada e su BBC America negli Stati Uniti.

Ideata da Graeme Manson e John Fawcett, Orphan Black è incentrata su Sarah Manning, interpretata da Tatiana Maslany, una ragazza orfana che assume l’identità di una donna suicidatasi fisicamente identica a lei, scoprendo in seguito di essere uno di molti cloni in circolazione.

Sarah Manning (Tatiana Maslany) è una ragazza orfana che vive una vita irregolare. Assiste in una stazione al suicidio di una donna, Elizabeth Childs, che si butta sotto un treno in transito. La donna era fisicamente identica a lei e Sarah decide di impadronirsi della sua borsa e della sua identità.

Grazie ai soldi sottratti alla suicida, Sarah intende fuggire con Felix (Jordan Gavaris), il suo migliore amico e fratello adottivo, e sua figlia Kira, che vive con la madre adottiva di Sarah e Felix, la signora S.

Nell’intento di svuotare il conto in banca di Elizabeth Childs, Sarah indossa i panni di Beth, fingendo di essere lei al lavoro e nella vita privata. Scopre però di essere uno dei sette cloni sparsi per il mondo che qualcuno sta cercando di uccidere. Decide allora di indagare sulla sua vita e su chi ha condotto l’esperimento grazie anche all’aiuto di altri due cloni, Alison e Cosima. Inizia così per Sarah un’avventura che metterà a rischio la vita non solo sua ma anche di sua figlia Kira.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -