Il network americano della FOX ha diffuso la data ufficiale della season premiere di Outcast, l’annunciata e attesa nuova serie creata da Robert Kirkman, già creatore dell’acclamato show The Walking Dead

Il nuovo show che sarà prodotto e trasmesso in esclusiva mondiale da FOX arriverà il 6 Giugno 2016.

Outcast è una serie televisiva horror statunitense che andrà in onda dal 2016 su Cinemax. Ideata da Robert Kirkman, è un adattamento dell’omonimo fumetto pubblicato in Italia con il titolo Outcast – Il reietto.

Nella fittizia cittadina di Rome, nella Virginia Occidentale, Kyle Barnes, dopo una vita tormentata da possessioni demoniache che hanno affetto lui e i suoi cari, cerca di trascorre la sua vita alienandosi quanto più possibile dal resto della società. Dopo un incontro fortuito con il reverendo Anderson, un prete che aveva tentato di aiutarlo da bambino, questi gli chiede aiuto per un esorcismo da compiere su un bambino con il quale apparentemente non ha legami. Tuttavia, scopre presto di essere direttamente coinvolto in tali nuove manifestazioni soprannaturali, accorgendosi nell’occasione di come il suo sangue abbia un effetto repellente nei confronti del demone. Insieme a Anderson, decide quindi di provare a comprendere cosa si nasconda dietro tali esternazioni demoniache e quale sia il suo ruolo.

Robert Kirkman aveva così commentato la serie: 

Alcuni passaggi Kirkman definisce Outcast come un horror epico: si inizierà con una possessione demoniaca ma poi il protagonista, Kyle Barnes, inizierà ad addentrarsi in questo mondo scoprendo qualcosa di pericoloso. Al centro della storia ci sarà infatti il tentativo di impedire che questa minaccia si verifichi. Outcast avrà in comune con The Walking Dead il fatto che si esaminerà in modo realistico una situazione veramente fantastica e irreale, anche se forse la possessione demoniaca potrebbe trattarsi di un vero fenomeno. Gli zombie, ha scherzato Kirkman, probabilmente non accadranno mai. Entrambe le storie hanno inoltre come protagonisti delle persone vere che lottano contro una situazione terribile.

Robert ritiene che sia un settore del genere horror che merita di essere esplorato e che questo possa essere fatto in moltissimi modi rimanendo sempre entusiasmante, coinvolgente e nuovo. Tra gli esempi citati dal creatore di Outcast ci sono Penny Dreadful e Constantine. Il suo nuovo progetto svilupperà gli aspetti emotivi della storia e mostrerà il percorso interiore compiuto dai personaggi, elemento che lo renderà diverso da ogni altra rappresentazione degli esorcismi e della possessione demoniaca attualmente in tv.