Pretty Little Liars è tornata con la sua settima stagione, e con essa tutte le teorie ancora rimaste in sospeso. L’episodio riprende esattamente dove l’avevamo lasciato, ovvero con Hanna (Ashley Benson) catturata da “A”, ma ancora viva, seppur tenuta prigioniera. Per riuscire a liberarla, Spencer (Troian Bellisario), Aria (Lucy Hale) e Emily (Shay Mitchell) uniscono le loro forze insieme a quelle di Caleb (Tyler Blackburn), Ezra (Ian Harding), Toby (Keegan Allen) e Mona (Janel Parrish), nella speranza di scoprire chi ha ucciso veramente Charlotte. Ma non tutto va come previsto, soprattutto vista la “nuova” presenza di Mary Drake (Andrea Parker).

Si intitola Tick-Tock, Bitches il primo episodio della settima stagione di Pretty Little Liars, la serie televisiva statunitense di genere a metà tra teen drama e giallo, ideata da Marlene King e basata sugli omonimi romanzi di Sara Shepard  per il network ABC Family. Pretty Little Liars 7×01 non cambia registro, così per l’ennesima volta ci ritroviamo in quel mondo di Rosewood fatto di bugie, segreti, omicidi e rompicapi che ormai abbiamo imparato a conoscere, accettare ed amare. Inutile, quindi, lamentarsi, perché Marlene King difficilmente cambierà tattica. Tick-Tock, Bitches, infatti, punta sulle caratteristiche che hanno esaltato la serie, compresi quegli episodi che hanno dell’assurdo ma che ormai sono un marchio di fabbrica. Perché la maschera che indossa Hanna è tutto fuorché logica, come il suo “corpo” appeso all’interno della chiesa.

Pretty Little Liars 7x01

Interrogarsi su questo, però, non porta a niente, perché come abbiamo imparato nel corso degli anni, Pretty Little Liars vive soprattutto di questi momenti e delle teorie che ne conseguono. Così Mary Drake fa il suo ingresso prepotentemente nella serie e, insieme a Elliott (Huw Collins), si appresta ad essere la prima sospettata, ma la strada è ancora lunga, soprattutto dopo l’incontro tra Mary e Spencer, che potrebbe portare a nuovi inquietanti segreti tenuti nascosti. Non poteva iniziare meglio, quindi, Pretty Little Liars 7, grazie ad un episodio pieno di azione, adrenalina e suspense, abile nel fornire ancora più domande di quante già non ne avevamo. Anche perché per le risposte c’è una stagione intera, e il gioco è appena riiniziato.