Nella cornice del PaleyFest 2012, l’ideatore e showrunner di Sons of Anarchy Kurt Sutter ha annunciato che il drama di successo in onda su FX potrebbe generare uno spin-off, antecedente alle vicende narrate nella serie originale.

Kurt ha spiegato che la sua idea di un prequel non si concreterà molto presto, probabilmente non prima della conclusione di Sons of Anarchy, che FX ha rinnovato per altre due stagioni. “Mi è venuta in mente l’idea di esplorare i primi nove. La vedo come una serie differente – non la continuazione o una nuova versione di Sons of Anarchy, piuttosto una specie di show socio-politico”, ha risposto Kurt alla domanda di un presente che gli chiedeva maggiori dettagli sul potenziale progetto. “Mi piacerebbe senz’altro farlo… ma nessuno presente su questo palco [i membri dell’attuale cast] sarebbe con me”.

Tornato con i piedi per terra, Kurt ha fornito qualche dettaglio sulla quinta stagione, ambientata un mese dopo gli eventi della precedente season finale. Jax (Charlie Hunnam) avrà un ruolo più centrale dal momento che – attenzione alle anticipazioni – nei nuovi episodi sarà lui a guidare la banda di motociclisti. “Le dinamiche di questa stagione vedranno Jax a capotavola e gli sforzi che dovrà fare in quanto re. Fondamentalmente, la questione sarà ‘Jax può essere il leader di una famiglia criminale al posto di Clay (Ron Perlman)?’”.