Suits 5×12 recensione dell’episodio con Gabriel Macht

518

Mentre Mike (Patrick J. Adams) e Louis (Rick Hoffman) devono identificare un informatore anonimo che riesca a scagionare Mike, Donna viene interrogata dal procuratore Gibbs (Leslie Hope) che continua prepotentemente ad accanirsi contro lo studio Paerson Spector Litt e, soprattutto, contro Harvey (Gabriel Macht). Anche Jessica (Gina Torres), però, capisce che la situazione è più grave del previsto.

suits5x12-2Si intitola Live to Fight il dodicesimo episodio della quinta stagione di Suits, la serie tv statunitense di genere legal drama creata da Aaron Korsh per la rete via cavo USA Network e in onda dal giugno 2011. Se l’altra settimana il ritorno di Suits era stato letteralmente scoppiettante, con questo nuovo episodio inizia a delinearsi quello che potrebbe essere il proseguo della serie. Mike e il suo segreto sono ancora al centro dell’attenzione, ma gli equilibri all’interno dello studio d’avvocati più famoso di New York iniziano a vacillare, complice anche una procuratrice più incallita che mai che cerca in tutti i modi di metterli uno contro l’altro.

suits5x12-3Tra giochi di squadra e inganni, Live to Fight ci mostra una Donna molto più giovane e in procinto di concludere un affare illegale con il padre, “salvata” solamente da Harvey. Un ritorno al passato che grazie ai continui flashback ci mostra il loro rapporto alle origini – già protettivo e “idilliaco” – e come la Gibbs faccia sul serio nel cercare di incastrare Harvey, non lasciandosi sfuggire nessuna occasione, remota o presente. Quest’ultimo, però, grazie alla sua abilità e all’intelligenza di Mike, riesce a trovare una soluzione per aggirare il problema, almeno momentaneamente. Perché i colpi di scena sono appena iniziati, e anche se la lealtà sembra inossidabile nel rapporto tra Harvey e Mike, vedremo quanto conti anche per gli altri, perché questo potrebbe essere il punto focale verso il finale di stagione.

Suits 5×12, quindi, non solo si mantiene su livelli altissimi, ma riesce ad alzare l’asticella ogni volta di più, coinvolgendo lo spettatore in colpi e contro colpi che sono ormai all’ordine del giorno. Suspense e tensione portano ormai, da molto tempo a questa parte, ad un solo quesito: Mike riuscirà a farla franca o qualcuno finirà dietro le sbarre? Perché questo sì che sarebbe un colpo di scena innovativo.