Emozioni contrastanti per Suits 5×16, season finale. Perché se da una parte era lecito aspettarsi il “lieto fine”, dall’altro l’imprevedibilità è sempre cosa gradita e per niente scontata. Così questa quinta stagione finisce per lasciare l’amaro in bocca a chiunque. Ma andiamo con ordine.

Suits 5x16 1Mentre Mike (Patrick J. Adams) è sempre più convinto di accettare l’accordo propostogli dal procuratore Gibbs (Leslie Hope)  per non tradire la fiducia dei suoi amici, Harvey (Gabriel Macht) cerca in tutti i modi una soluzione per evitare che Mike finisca in prigione. Nel frattempo alla Paerson Spector Litt si iniziano a vedere i primi risultati del processo, con Jessica (Gina Torres) e Louis (Rick Hoffman) che cercano di trattenere i soci dall’ abbandonare lo studio.

Si intitola 25th Hour il sedicesimo e ultimo episodio della quinta stagione di Suits, la serie tv statunitense di genere legal drama creata da Aaron Korsh per la rete via cavo USA Network e in onda dal giugno 2011. Che Suits sia sempre riuscito a sorprendere è un dato di fatto, e lo conferma anche con questo season finale pieno di suspense ed emozione. In un mix perfetto di sentimenti e ultimatum, si conclude una stagione che ha visto Mike  – e il suo segreto – al centro dell’attenzione. In un momento in cui era difficile trovare nuovi spunti narrativi, Korsh è riuscito a spuntarla in maniera ottimale, mantenendo sempre un livello altissimo. Così anche Suits 5×16 si destreggia nel voler portare a termine una puntata – e una stagione – ricca di argomenti interessanti, ma che hanno ugualmente dato importanza ai temi fondamentali della vita, come amore, lealtà, fiducia e famiglia. Nonostante il tutto, però, si sia sempre basato su una “frode” messa in luce fin da principio, Mike e Harvey incarnano i due avvocati per eccellenza, e il loro “rapporto” è una delle cose più riuscite all’interno del panorama televisivo, e non solo, anche perché il loro dialogo finale mette a dura prova i sentimenti di chiunque. Una menzione speciale, però, la merita anche Jessica, perché riesce a confermarsi una donna dall’incredibile pazienza e dal carattere grintoso di una vera leader. Uno neo dell’episodio, forse, l’eccessiva reazione di Rachel (Megan Markle), ma chi non l’avrebbe avuta al suo posto. Detto questo, con un finale aperto che preannuncia un’inedita sesta stagione, ecco che Suits ci lascia con mille dubbi e una sola certezza: Mike e la sua tuta arancione.Suits 5x16 3

RASSEGNA PANORAMICA
Martina Farci
Articolo precedenteOnce Upon a Time 5×12 recensione dell’episodio con Greg Germann
Articolo successivoDaredevil 2: il buono, il brutto e la cattiva
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.