Suits 6×14 recensione dell’episodio con Gabriel Macht

1005
Suits 6x14

In Suits 6×14, Mike (Patrick J. Adams) è sempre più convinto della proposta di Harvey (Gabriel Macht), e inizia a prepararsi subito per avviare la causa legale e coinvolgere anche Oliver. Nel frattempo Louis (Rick Hoffman) cerca di tenere da solo in piedi la Paeson Spector Litt e per l’occasione si fa aiutare da Rachel (Meghan Markle) e Katrina (Amanda Schull).

Si intitola Admission of Guilt il quattordicesimo episodio della sesta stagione di Suits, la serie tv statunitense di genere legal drama creata da Aaron Korsh per la rete via cavo USA Network e in onda dal giugno 2011. A due episodi dal termine, Suits è definitivamente tornato quello dei tempi migliori, anche se non che c’è mai stato realmente un calo degno di nota. A dirlo, però – inutile negarlo – è il ritrovato rapporto tra Harvey e Mike. Perché sì, sono loro la punta di diamante che ha permesso a questa serie di avere un’identità ben precisa nel corso degli anni e il fatto di ritrovarli qui, ora, dopo tutte le vicissitudini del passato fa davvero capire quanto la loro alchimia sia indispensabile per lo show.

Suits 6×14, la recensione

Suits 6x14E questo è dovuto anche, e soprattutto, ad una trama che nonostante le inevitabili deviazioni di percorso, non ha mai perso di vista il suo fulcro centrale e che per questo finale di stagione promette scintille. Perché ci sarà da divertirsi, anche se i colpi di scena potrebbero trovarsi dietro l’angolo. Diverso, invece, il discorso per Louis, che mai come in questo momento è il solo a prendere in mano le redini della Paerson Spector Litt, anche se i risultati non sembrano soddisfacenti e il rischio di un ulteriore crollo appare inevitabile, nonostante l’aiuto di Rachel e Katrina, che insieme regalano uno scambio di battute degno di nota. Di contorno, invece, la situazione che coinvolge Donna (Sarah Rafferty) e Benjamin, ma che conferisce all’episodio quello humor che ha sempre contraddistinto Suits.

Admission of Guilt, quindi, alterna saggiamente tutte le sue caratteristiche migliori e ci lascia con un quesito non da poco: Mike riuscirà a diventare finalmente un avvocato?