thebridge_sstitle

Il recente omicidio della giovane Gina Meadows, avvenuto mentre si trovava sotto la custodia del tenente Hank Wade (Ted Levine) e del detective Cross (Diane Kruger), ha messo in chiaro una cosa: il killer li osserva, li controlla. Oltre alla madre, solo la Polizia e l’FBI sapevano dove si trovava la ragazza e questo conferma sempre di più l’ipotesi che l’assassino del Ponte sia un uomo con pistola e distintivo. Grazie ai numeri del telaio il detective Cross riesce a identificare il proprietario dell’auto della polizia, che l’assassino aveva prima usato per rapire Maria nel deserto e poi lasciato fuori la casa del dottor Meadows. Venduta all’asta cinque anni prima, l’auto appartiene a un tale di nome Jake Childress/Chris Browning (The Last Stand – L’ultima sfida). Giunti alla sua abitazione nel deserto, Cross e Ruiz (Demiàn Bichir) trovano molti indizi che collegano Childress al killer, ma dell’uomo nessun traccia. Nel frattempo Hank e il detective Cooper (Johnny Dowers) trovano non lontano dalla casa la gip abbandonata di Childress, che dopo aver visto la polizia a casa sua era scappato. Comincia una tesa caccia all’uomo, a cui si aggiunge il vicesceriffo Stokes (Larry Clarke) che viene ucciso da un colpo alla testa sparato da Childress proprio nel momento in cui stava per confidare a Ruiz un’importante intuizione sull’assassino del Ponte. La sparatoria si concluderà con un faccia a faccia tra Childress e Cross e le loro pistole.

the-bridge1x07_ss05

Dopo l’assenza nell’ultimo episodio ricompare Steven Linder (Thomas M. Wright) Nonostante la morte scampata pochi giorni prima, il barbuto texano dal cuore d’oro torna a Juàrez in cerca di una nuova ragazza da salvare. Sfortunatamente, l’incarico affidatogli sarà cento volte più pericoloso del precedente, perché lui non lo sa ma si tratta di Sara Vega (Sandra Echeverrìa), la ragazza del narcotrafficante Fausto Galvan (Ramon Franco) Destino crudele.

Il settimo episodio di The Bridge ci lascia poco tempo per riprendere fiato tra una sorpresa e uno shock. Ci ritroviamo spesso a bocca aperta per cose che ci stupiscono, ci addolorano, ci appassionano o che vanno oltre i limiti entro i quali siamo cresciuti. L’assenza del killer o dei cadaveri che si lascia alle spalle, ci fanno riflettere sul titolo dell’episodio: Destino. Ciò che accade stavolta non dipende direttamente da lui, eppure i fili continuano a intrecciarsi, ciò che lui ha messo in moto non si ferma e ciò che lo potrebbe danneggiare non accade, grazie all’intervento fortuito di qualcun altro.

the-bridge1x07_ss06

Il regista Chris Fisher (S. Darko Warehouse 13) e lo sceneggiatore Patrick Somerville ci accompagnano nella seconda parte di questa intensa prima stagione di The Bridge. Il prossimo episodio, Vendetta, andrà in onda il 28 Agosto su FX e il 19 Settembre su Fox Crime.