The Walking Dead 7×06 recensione dell’episodio con Alanna Masterson

The Walking Dead 7×06, dal titolo Swear, si inserisce alla perfezione nella carrellata di location che sis ta rivelando questo settimo ciclo dello show AMC, decisamente sottotono, per il momento, rispetto alle alter stagioni della serie.

Questa volta siamo accompagnati attraverso gli occhi di Tara (Alanna Masterson), in una piccola comunità di donne, sulle rive dell’Oceano. In seguito a uno scontro con i Vaganti, la donna, che era in compagnia di Heath (Corey Hawkins), si trova prigioniera in questo posto sconosciuto. Cosa ne sarà di lei? Ricordiamo che non vedevamo Tara e Heath dalla presa dell’avanposto di Negan, negli ultimi episodio della sesta stagione. I due, a bordo di un camper, si erano allontanati per cercare munizioni e rifornimenti, per cui non sono a conoscenza di quello che è capitato al gruppo, né di quelle che sono le nuove “regole” che vigono ad Alexandria.

The Walking Dead 7×06 recensione

L’episodio si sviluppa in maniera intrigante per quanto riguarda le scoperte e le rivelazioni che conquistiamo man mano che si va avanti, ma allo stesso tempo sembra superfluo, per adesso, l’elenco degli accampamenti e delle comunità che ci si stanno presentando. Tutti i nuovi personaggi stanno contribuendo a dipingere un quadro molto ampio e forse meno disperato e isolato di quello che lo spettatore pensava. Certo, c’era da aspettarsi che ci fossero più comunità al di fuori di quella di Rick (Andrew Lincoln) e quella solitamente avversaria (secondo lo schema delle varie stagioni), tuttavia in questo modo si corre il rischio di disperdere l’attenzione. Quello che però è interessante è proprio l’approccio nuovo alla struttura e alla narrazione, che potrebbe riservare interessanti sorprese nel prossimo futuro.

The Walking Dead 7x06La chiusura di The Walking Dead 7×06, emotivamente coinvolgente, lascia ben sperare per il futuro dello show ma anche per le sorti dei protagonisti che tuttavia, separati e ancora feriti, dovranno fare appello a tutte le loro forze per risollevare la testa. Riusciranno gli showrunner a fare lo stesso e a ridare allo show il suo smalto?

RASSEGNA PANORAMICA

Sommario

La chiusura di The Walking Dead 7x06, emotivamente coinvolgente, lascia ben sperare per il futuro dello show ma anche per le sorti dei protagonisti che tuttavia, separati e ancora feriti, dovranno fare appello a tutte le loro forze per risollevare la testa. Riusciranno gli showrunner a fare lo stesso e a ridare allo show il suo smalto?
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -