the walking dead
2/3/16 12:01:48 PM -- Chatsworth, CA -- I'm interviewing Greg Nicotero, the special-effects makeup guru who does the zombies on The Walking Dead, He also works on Fear the Walking Dead, Into the Badlands and the upcoming Preacher. -- Photo by Dan MacMedan, USA TODAY contract photographer ORG XMIT: DM 134422 The Walking Dead 02/0 [Via MerlinFTP Drop]

È difficile immaginare che Christian Serratos, la Rosita di The Walking Dead, solo qualche anno fa, interpretava l’amica occhialuta di Bella Swan in Twilight. Quando si presenta ai nostri microfoni a Londra, è semplicemente divina, con un vestitino a fiori e i capelli raccolti. Con lei il genio degli effetti speciali nonché produttore e trai registi della serie AMC Greg Nicotero, che sembra appena uscito da un saloon in mezzo al deserto, con camicia di jeans e capelli al vento.

 

La discussione verte subito su argomenti caldi, quando a Christian viene chiesto se ha mai pensato alla morte del suo personaggio; lei risponde ferma che è pronta a veder morire Rosita, semplicemente perché le ha dato tutto quello che poteva e si ritiene soddisfatta del lavoro. A quel punto interviene pronto Nicotero che afferma: “In realtà quando muore un personaggio un attore elabora il lutto esattamente come nella vita reale, con tutte le varie fasi del dolore. Però alla fine lo accettano. Mentre per quanto mi riguarda la morte di Glenn per me è ancora un tormento. È stata talmente brutale e improvvisa che mi ha sconvolto. La scena della sua morte con lui che grida il nome di Maggie, è stata nella mia mente per tantissimo tempo.” Christian rincara la dose ammettendo: “La morte di Glenn ha sconvolto tutti, la serie ha subìto una svolta totalmente diversa dopo che ci ha lasciato.”

Christian Serratos as Rosita Espinosa – The Walking Dead _ Season 6, Episode 2 – Photo Credit: Gene Page/AMC

Quando a Christian viene chiesto di parlare del suo personaggio e di come ha gestito la gravidanza della sua primogenita sul set, si accende entusiasta:

“Rosita è una forza della natura. Mi è piaciuta la sua evoluzione, e quello che accadrà nella stagione vi sorprenderà. È un personaggio con molte sfumature e mi piace interpretarlo. La gravidanza mi ha pregiudicato per alcune cose che non ho potuto fare durante la lavorazione alla serie, però mi ha anche dato la possibilità di sviluppare il mio personaggio da un altro punto di vista.”

Nicotero e l’attrice scherzano sulla sua abilità di makeup artist: “Ho una certa dimestichezza con il trucco, prima o poi vorrei trasformare Greg in un walker, sono sicura che riuscirei a creare qualche zombie!”

Sul futuro della serie si esprime Greg dichiarando: ”Lo show è arrivato a più di cento ore, è fisiologico un cambiamento, abbiamo iniziato ora a discutere della nona stagione e ne sono entusiasta, sono molto legato a The Walking Dead, perché mi dà modo di provare cose nuove, stimolando la mia creatività.”