The Walking Dead: l’apocalisse zombie è un sogno di Rick in coma?

-

Mentre la quinta stagione convince sempre di più, oggi arrivano le parole del creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman riguardo le possibili interpretazioni dell’apocalisse zombie che è il fulcro centrale della narrazione. Ebbene una delle teorie più affascinati riguarda la possibilità che gli eventi che vediamo nella serie e nel fumetto altro non sono che un sogno di Rick Grimes in coma. Dunque  secondo questa teoria tutto avviene nella mente del protagonista e un possibile finale potrebbe essere il suo risveglio e la fine di un incubo. A tal proposito ecco cosa ha twittato l’autore:

The Walking Dead Spin-OffThe Walking Dead è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2010.

Progettata dal regista Frank Darabont, la serie è basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman (anche produttore esecutivo dello show), illustrata da Tony Moore e Charlie Adlard e pubblicata dalla Image Comics. Rispetto al fumetto, di cui comunque vengono seguite le linee guida a livello di trama, Darabont ha affermato che la serie presenta parecchie novità nella storia, come ad esempio l’introduzione di alcuni personaggi inediti.

Il primo episodio è stato trasmesso dal canale televisivo AMC il 31 ottobre 2010, durante il Fearfest. In Italia viene trasmessa, quasi in contemporanea, da Fox a partire dal 1º novembre 2010; l’episodio pilota è stato invece trasmesso in chiaro da Cielo il 21 aprile 2012.

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -