Un Amore di Mostro in prima tv assoluta su Boomerang

-

Approda su Boomerang (canale 609 di Sky) una nuova e imperdibile serie in Prima TV assoluta: UN AMORE DI MOSTRO, ispirata al libro Love Monster, dell’amatissima autrice e illustratrice per bambini Rachel Bright. L’appuntamento è a partire dal 24 maggio, dal lunedì al venerdì, alle 18.30.

Il protagonista è Fluffy un mostriciattolo dolce, peloso e tutto rosso, con un cuoricino azzurro come particolare tratto distintivo. Vive a Fluffylandia, una città magica, piena di luoghi incredibili e divertenti ed abitata da animali stravaganti e buffi come Grande Panda, Coniglina Morbidina, Grande Gatto, Pulcini Incredibili e Dottor Dentone.

Fluffy è l’unico mostriciattolo in mezzo a tanti adorabili cuccioli, nonostante questo è amato e accettato da tutti. Qualche volta il simpatico protagonista si sente a disagio a causa della sua fisicità un po’ diversa, del suo sfrenato amore per l’avventura e della sua emotività davvero fuori dal comune. Spesso, infatti, lungo il suo cammino si ritrova ad affrontare pensieri e dubbi, ma ogni volta riesce a districarsi, scoprendo che ogni dilemma può essere superato seguendo il  cuore che sa sempre qual è la cosa giusta da fare.

Il nuovo show di Boomerang è un vero e proprio inno al buon umore e all’amicizia, all’importanza della scoperta, ed essendo con il suo stile vicino all’immaginario dei bambini, si rivela adatto a coinvolgere i più piccoli nelle sue appassionanti storie.

Una voce narrante guida i bambini attraverso il racconto, rendendo l’esperienza simile ad una favola. La meraviglia del quotidiano, raccontata attraverso gli occhi di Fluffy e dei suoi amici, è il cuore dello show, insieme al senso di stupore che li accompagna attraverso le meravigliose scoperte che aiutano ad imparare e crescere con leggerezza, divertimento e fantasia.

 
 
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -