Una vita anticipazioni: Giovedì 26 Luglio 2018

-

Le anticipazioni delle nuove puntate di Una Vita, telenovela che va in onda alle ore14.10 su Canale 5. Di seguito le anticipazioni di oggi  Giovedì 26 Luglio 2018.

- Pubblicità -

Nella puntata di oggi Simon inizia a lavorare nella sartoria della madre ma l’avvisa che presto lascerà Calle Acacias. Il Gayarre teme infatti le ritorsioni di Arturo, soprattutto dopo aver notato la presenza costante di un uomo che lo controlla. Victor intanto si rende conto che la nonna ha delle strane attenzioni nei confronti di Simon e ne è geloso. Elvira, osservando il ritratto di Eusebio, riconosce le decorazioni di un locale di flamenco in cui era solita esibirsi sua madre e Simon, nell’aiutarla, riesce a risalire a un’ex ballerina del locale.

Ma quando va a cercarla, trova solo la sorella che si mostra poco disponibile. Il giovane però, fa in tempo a osservare che all’interno del locale c’è un ritratto di Eusebio con un cero acceso…. è sulla strada giusta! Teresa, drogata da Fernando e Cayetana ha solo scarsi momenti di lucidità, abbastanza però da rendersi conto di avere dei seri vuoti di memoria. Celia riesce a farle visita e nota subito che l’amica ha qualcosa che non va; se ne rende conto anche Fernando e inizia a sentirsi in colpa. Ursula intanto, pronta a partire, si congeda da Cayetanadicendole che la terrà sotto controllo e le presenterà i suoi nuovi potenti amici solo se si comporterà bene.

Anticipazioni, una vita

Una Vita, titolo originale Acacias 38, è una telenovela spagnola creata da Aurora Guerra, stessa autrice de Il Segreto.

Trama:  Spagna, 1899. Carmen Blasco è una giovane donna sposata con il violento Justo Núñez, di cui è incinta di una bambina. La donna, dopo aver quasi ucciso il marito per legittima difesa ed aver partorito la figlia in mezzo al bosco con l’aiuto della madre (Teresa De Blasco), decide di abbandonare la sua vita precedente, caratterizzata da una serie di tragici avvenimenti, tra cui la morte del padre, e di voltare pagina. Lascia quindi la figlia appena nata (alla quale dà il nome di Inocencia) in un convento e dopo aver assunto l’identità di Manuela Manzano va a lavorare a Madríd, nel palazzo di Via Acacias n.38, nel quale abitano alcune delle famiglie più in vista del tempo: i De La Serna, gli Álvarez-Hermoso, gli Hidalgo e i Palacios e i loro dipendenti.

Ad Acacias 38, Manuela conosce il medico Germán De La Serna, di cui si innamora, ricambiata. Germán però è sposato con Cayetana – che non ama – e ha una figlia, Carlota (che con il tempo si scoprirà non essere figlia di Germán, ma del suo defunto fratello Ponce). Attorno alla storia d’amore tra Manuela e Germán ruotano le vicende degli altri personaggi della telenovela. C’è poi la coppia formata dalla svampita Paciencia e dal musone Servante, i portinai del palazzo, che ne combinano di tutti i colori.

Nel corso della serie le vicende evolveranno in maniera sempre più avvincente e altri personaggi oltre Germán e Manuela si renderanno protagonisti delle vicende di Via Acacias.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -