Uomini e Donne Over anticipazioni

Debutta oggi la prima puntata del trono over di quest’anno di Uomini e Donne, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi. Ecco le anticipazioni. 

Nella puntata di oggi sono tornati tutti i più noti protagonisti anche quest’anno. Gemma, dopo aver vissuto un’intensa storia d’amore estiva con Marco Firpo, torna nel programma annunciando l’ennesimo epilogo amaro (riassunto nel filmato “l’estate di Gemma“) Giorgio, nonostante le recenti dichiarazioni di volersi dedicare alla stesura della sua biografia, siederà come di consueto nel parterre maschile cercando di trovare quell’irraggiungibile anima gemella pronta ad accettare e comprendere tutta l’indipendenza di cui va fiero, e via via tutti gli altri protagonisti, tra cui Graziella, Marco, Sossio e Anna.

Uomini e Donne anticipazioni

Uomini e Donne è un programma condotto e ideato da Maria De Filippi, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle 14.45 e in replica alle 19.50 su La5. Dal 2001, il format della trasmissione consiste nel formare coppie tramite una breve conoscenza tra ragazzi e ragazze interessati ad una relazione.

Trono Classico

Questa formula, nel programma, assume il nome di trono classico. Il tronista (o la tronista) che partecipa alla trasmissione, si posiziona sulla sedia rossa (il cosiddetto trono), e inizia la conoscenza delle ragazze (o dei ragazzi) tramite brevi esterne settimanali, riprese dalle telecamere. Non è consentito, secondo le regole della trasmissione, potersi frequentare o avere qualsiasi tipo di rapporto fuori dal contesto televisivo. Dopo un breve periodo di tempo, circa tre mesi, i tronisti devono scegliere la persona con cui lasciare la trasmissione e intraprendere una relazione.

Trono Over

Dal 2010, ad affiancare il trono classico, è stato aggiunto il trono over, la cui età dei partecipanti è compresa tra i 40 e gli 80 anni. I partecipanti del trono over, chiamati cavalieri dame, possono frequentarsi liberamente anche fuori dal contesto televisivo e non hanno un limite di tempo per la conoscenza. I partecipanti siedono in due rispettivi parterre suddivisi in uomini e donne e vengono posti al centro dello studio quando si relazionano.