White Collar 6×04 recensione dell’episodio con Willie Garson

616

White Collar logo

Nell’ultima puntata di White Collar troviamo Mozzie (Willie Garson) al centro di un furto a causa di una misteriosa donna di cui Neal (Matt Bomer) e Peter (Tim DeKay) non si fidano molto. Nel mentre Neal è preoccupato per la strana sparizione delle Pink Panthers e Peter scopre dove sono e cosa vogliono rubare.

White Collar 6x04-2All’s Fair è una puntata interamente dedicata ad uno dei caratteristi della serie di Jeff Eastin, difatti Mozzie in ogni stagione si è sempre ricavato “una puntata tutta sua” dove è riuscito a dare più luce alle peculiarità che lo contraddistinguono come braccio destro del noto truffatore dagli occhi azzurri. Come gli era capitato nelle stagioni precedenti, l’amore è uno dei punti deboli di Mozzie e dal passato vediamo apparire Eva (Megan Dodds), un’eccellente truffatrice che in realtà si scoprirà essere sua moglie. Sotto l’incredulità di Neal, che incarna il punto di vista dello spettatore, il noto cospiratore è convinto che Eva stia architettando un colpo presso una nota fondazione che lavora con i bambini e che sembra nascondere più di quel che mostra. Su queste premesse l’episodio prende vita, alternando il “cuore” di Mozzie, che crede ai progetti e ai scopi di Eva, e la “testa” di Neal che essendo al difuori della situazione riesce a vedere le falsità che la bionda sta interpretando sotto lo sguardo cieco di Mozzie e Peter. In tutto questo alternarsi di prospettive sono coinvolti anche Peter ed Elizabeth (Tiffani Thiessen) che a loro modo staranno vicini a Mozzie e sapranno consigliarlo.
White Collar 6x04Nella struttura narrativa dell’episodio si ha modo di vedere in contrapposizione le differenti coppie, se Peter e Neal riescono a spronarsi a vicenda tirando fuori il meglio l’uno dall’altro, il rapporto tra Mozzie e Neal è più in sintonia dovuta alla conoscenza reciproca del proprio passato e “della professione” che condividono. Infine, per quanto riguarda i temi, viene riportato tra le linee il tema del distacco tra Peter e Neal, l’assenza della cavigliera impone discorsi rivolti al loro futuro individuale al quale sembrano essere entrambi pronti. Inoltre si aggiunge anche un lieve parallelismo tra Neal ed Eva, un noto truffatore che, nonostante il tempo che passa, non riesce a cambiare infondo la sua vera natura.

White Collar 6x04-3Il quarto episodio di White Collar si prende una pausa prima della corsa finale verso il finale di serie, l’episodio incentrato sul personaggio ha un buon mix tra azione e comicità che aiutato anche da giochi di montaggio, attraverso flashback e passaggi temporali, riescono a dare ritmo ma non tensione per una narrazione che risulta fluida e prevedibile negli snodi centrali. La storyline apre e chiude la puntata, punteggiando i tempi “morti” dell’episodio con alcuni sviluppi che si riveleranno nel consueto colpo di scena finale.