Ghostbusters 3

 

Bill Murray intervistato ha  rivelato che i piani per girare Ghostbusters 3 si sono letteralmente “vaporizzati” dopo che il cast originale ha visto Year One, scritto dagli sceneggiatori del potenziale nuovo episodio…

L’attore sostiene che a causa delle stroncature della critica (e del flop commerciale) di Year One, film scritto da Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky e diretto da Harold Ramis, il terzo episodio della saga fantascientifica non si farà. Sceneggiatori e regista, infatti, dovevano essere quelli che avrebbero poi realizzato Ghostbusters 3:

murraySono tutte sciocchezze. Era stata scritta una storia per il film – lo dirò con educazione per non offendere nessuno, perché quando voglio offendere qualcuno lo voglio seriamente! Harold Ramis ci ha detto: “ci sono questi ragazzi, scrivono The Office, e sono molto divertenti. Scriveranno il nuovo Ghostbusters.” Avevano appena scritto un film diretto da lui… Beh, io non ho mai visto Year One, ma chi lo ha visto – inclusi gli altri membri del cast di Ghostbusters – mi ha detto che è uno dei film peggiori che ha visto nella sua vita.

A quel punto il sogno si è vaporizzato. Se n’era andato. E’ la casa di produzione che vuole fare questo film: è un franchise. E’ un franchise, e hanno tirato su tantissimi soldi con Ghostbusters.

Quindi la Sony non girerà il film? Difficile a dirsi. La pellicola potrebbe essere realizzata anche senza gli attori originali, che comunque dovevano partecipare al film come “mentori” di un cast tutto nuovo di giovani Ghostbsters. Il problema è che Murray, Dan Aykroid e Harold Ramis hanno l’ultima parola su qualsiasi cosa venga fatta con personaggi e storia, e quindi potrebbero impedire che il film venga fatto.
Fonte: GQ Magazine