Dopo mesi di rumour, Sylvester McCoy ha confermato che il casting dello Hobbit procede, e che avrà una parte nel film.

L’attore – noto per aver interpretato il Dr. Who nella serie inglese – ha parlato al Dunoon Observer, quotidiano della sua cittadina natale:

 

Al momento siamo in trattative – siamo in due ad essere stati presi in considerazione per la parte. Non è il ruolo di Bilbo Baggins, ma potrebbe essere qualcosa di più grosso.

Dalla sicurezza con cui parla, sembra che se non otterrà quella particolare parte, finirà comunque per apparire nel film. Il sito sostiene che la parte in questione è quella di uno dei due stregoni del film: sappiamo, da alcuni rumour, che nello script di Guillermo del Toro/Peter Jackson/Fran Walsh/Philippa Boyens lo stregone Radagast il Bruno avrà un ruolo molto più importante: potrebbe trattarsi proprio di lui. Al momento Peter Jackson è in trattative con la Warner Bros. per dirigere il film, e la Warner sta cercando di definire con la MGM (attualmente in fase di acquisizione da parte della Spyglass) le modalità con cui si porterà avanti il progetto. A quanto pare il progetto non è ancora seppellito e tutti i fan aspettano fiduciosi notizie concrete.

Fonte: badtaste.it