Transformers 4, in uscita nel 2014, sarà l’ultimo episodio del franchise diretto da Michael Bay e conterrà molti elementi che contribuiranno a rilanciare il prodotto oltre il quarto step. Ma a chi andrà lo scettro di Michael Bay? Comic Book Movie si è interrogato in merito, proponendo un’interessante rosa di sei candidati, piena zeppa di pezzi da novanta. Eccoli!

 

Jon Favreau: il regista dei primi due Iron Man, secondo CBM, sarebbe perfetto e riuscirebbe a dare al film una certa ironica leggerezza.

George Nolfi: ha esordito alla regia nel 2010 con I guardiani del destino. Ha iniziato come sceneggiatore (Ocean’s Twelve).

J.J. Abrams: per il sito sarebbe “un sogno che diventa realtà”. Bravo con l’azione e con le scene tranquille, capace di mescolare tensione e momenti divertenti. E di resuscitare Star Trek!

Duncan Jones: il figlio del Duca Bianco ha dalla sua il successo di Source Code e un piglio decisamente creativo. Ha flirtato, senza però che le cose siano mai andate fino in fondo, con tanti tra i più recenti progetti cinefumettistici. Per CBM il piccolo di casa Bowie potrebbe diventare il nuovo “Dio geek” tra i registi.

Joss Whedon: come tener fuori dalla rosa il domatore di The Avengers? Sicuramente, se la cavarebbe alla grande anche in mezzo ai robot.

Steven Spielberg: produttore esecutivo dei Transformers di Bay, potrebbe finalmente giocare la partita da assoluto protagonista. Inutile snocciolare le credenziali del maestro.

Toccherà davvero a uno di questi sei cineasti prendere in mano il franchise? Staremo a vedere. Voi chi vorreste? Certo che Duncan Jones, anche se un po’ in ombra, fa davvero gola…

Fonte: CBM