Plausibilmente con ogni aspettativa, il secondo capitolo di The Expendables domina il box office americano di questa settimana, aggiudicandosi  la testa della classifica dei film più visti con un incasso di  quasi 29 milioni di dollari. Lo segue, con un dignitoso incasso di 17 milioni di dollari settimanali che portano il totale a quasi 70, The Bourne legacy, che resiste in classifica nonostante il nuovo personaggio e il nuovo attore da adesso legati alla saga. In terza posizione una nuova uscita, che fonde l’animazione in stopmotion con il 3D: Paranorman, a svilupparlo la stessa società che creò Coraline e la porta magica, che del film, approvato anche da Tim Burton, mantiene la trama dark/ironica. Il protagonista è infatti un bambino dotato di poteri paranormali che gli permettono di riunire zombie, diavoli e vampiri per salvare il suo paese da una maledizione. Il film incassa 14 milioni di dollari. A seguire, in quarta posizione, scende The campaign, forse l’effetto curiosità si è affievolito dopo le ultime uscite di un senatore vicino al candidato Romney sugli stupri, che quasi fanno pensare che il film comico si stia proiettando fuori dalle sale non dentro. Il film con Zach Galifianakis e Will Ferrell diretti da Jay Roach incassa comunque 13 milioni di dollari, portando il suo totale a quasi 52 milioni. A metà classifica troviamo la commedia musicale Sparkle che narra la storia di un gruppo di ragazze che diventa grande nel periodo di massimo splendore della casa discografica Motown. Il film incassa 12 milioni di dollari. In sesta posizione scende The dark knight rises che, con gli 11 milioni di questa settimana, porta il suo totale di incasso a 410 milioni di dollari. Al settimo posto troviamo la favola The odd life of Timothy Green in cui una coppia senza figli esprime un desiderio e viene accontentata in maniera alquanto poco ortodossa. Il film incassa quasi 11 milioni di dollari per un totale di 15. In ottava posizione scende la commedia sentimentale “overforty” con Meryl Streep e Tommy Lee Jones Hope springs che con i 9 milioni di dollari di questa settimana raggiunge un incasso totale di 35, mentre il nono posto lo occupa Diary of a whimpy kid –Dog days con un incasso settimanale di quasi 4 milioni di dollari per un totale di 39. Chiude la classifica Total recall, che aggiunge altri 3.5 milioni di dollari all’incasso raggranellato nelle tre settimane di uscita arrivando ad un totale di quasi 59.

La prossima settimana insidieranno la supremazia di The expendables 2: Premium Rush con Jason Gordon Levitt corriere urbano in bicicletta ed Hermano, un film di rivalsa sul calcio come mezzo per togliersi dallo slum.