La Universal prosegue la preproduzione del reboot  di American Pie arruolando alla regia  Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg, i creatori di American Trip: il primo viaggio non si scorda mai.


Al di là della traduzione italiana, il loro film del 2004 (intitolato in originale Harold & Kumar Go To White Castle) ha raccolto un ottimo consenso di critica, inconsueto per questo tipo di commedia, senza però raggiungere il successo della serie di American Pie.

L’incontro fra la coppia di registi e il franchise sembra molto promettente: già negli anni 90, lavorando come sceneggiatori, i due si erano messi in testa di riportare in auge le commedie R-rated, un’impresa che, grazie al successo di pubblico, è riuscita proprio a Adam Herz con American Pie.
Hurwitz e Schlossberg stanno già stendendo lo script, che sebbene abbia una trama ancora sconosciuta vedrà sicuramente tornare il cast originale. Proprio l’interesse degli attori sembra essere il motore che sta mandando avanti il quarto film.

Accettando l’incarico della Universal, i due registi dovranno però rinunciare al terzo episodio di Harold & Kumar, che verrà quindi affidato a qualcun altro. Speriamo almeno che riescano a portare nuova linfa e nuove idee alla saga di American Pie.

Fonte:badtaste.it