the dark knight

 
 

Hans Zimmer ha confermato, parlando a NBC San Diego, che anche se non ha ancora firmato alcun contratto tornerà a lavorare con Christopher Nolan per la colonna sonora di The Dark Knight Rises:

http://www.mondoinformatico.info/foto/20090901hanszimmer.jpg

Chris dovrebbe arrivare la settimana prossima per discuterne. Iniziamo presto. So che sta mettendo insieme le idee (…)

Lavorando con Chris, ho grandissima libertà creativa, e mi incoraggia a osare, a essere insolito nelle mie scelte, e quasi folle, e diventare il centro emotivo dell’intero film. E’ un dare e ricevere. Inizierò molto prima di quando lui inizierà a riprendere. Le nostre conversazioni iniziano lì, e poi vanno in entrambe le direzioni: parliamo del film, e meno di quello che la musica dovrebbe fare – quella è una conseguenza, e quando vedo che c’è un punto che ritengo essere il vero cuore emozionale del film, che la musica dovrebbe valorizzare, mi ci soffermo.

Nella stessa intervista, Zimmer non ha confermato di lavorare anche al Superman di Zack Snyder prodotto da Nolan (probabilmente la cosa verrà decisa nell’incontro della settimana prossima), ma ha detto la sua opinione in merito, concentrandosi sull’iconico tema di John Williams:

Sarebbe dura. Ma anche con Batman ho lavorato su una delle cose più iconiche del mondo, e qui è la stessa cosa. Hai il permetto di reinventare, ma devi cercare di essere altrettanto bravo e iconico, e questo elemento deve risuonare e diventar parte dell’immaginario che circonda il film. E’ questo il tuo lavoro. Quando lavoravo al Gladiatore, ricordo che la gente mi parlava sempre di Spartacus, e io continuavo a dirgli: “Voglio che il pubblico moderno rimanga influenzato dal nostro film così come avvenne per voi con Spartacus”. Alla fine, credo che si debba reinventare.