Nel 1962 uscì al cinema Gli Uccelli, uno dei film più conosciuti e sicuramente più inquietanti che fa parte dei capolavori partoriti dalla mente del grande genio del cinema Alfred Hitchcock.

Quello che non tutti sanno è che ad ispirare il regista fu una misteriosa moria di gabbiani che nel 1961 andarono a languire in massa lungo le coste della California. Oggi sappiamo cosa dobbiamo ringraziare: si tratta infatti di una sostanza tossica, l’acido domoico, contenuta in alcune alghe, le stesse di cui si alimentano alcuni tipi di pesce che a loro volta, sono cibo per i volatili che vivono sul mare. Gli studiosi, che hanno analizzato alcuni uccelli marini del 1961, hanno dichiarato che a rendere tossica l’alga sarebbero state le perdite di alcune fosse biologiche non a norma.