- Pubblicità -

Hugh Jackman e Lee Daniels ci riprovano: dopo il naufragio di Selma, progetto abbandonato per motivi di finanziamento e programmazione, i due torneranno a occuparsi di diritti civili in Orders to Kill, pellicola dedicata all’assassinio di Martin Luther King. Il film prenderà le mosse dall’omonimo libro di William Pepper, l’adattamento del quale è stato affidato ad Hanna Weg. Pepper è un avvocato e attivista il quale da sempre sostiene la tesi che l’assassino materiale del leader dei diritti civili non fu James Earl Ray, l’uomo effettivamente incriminato a condannato per il delitto. Secondo Pepper, King sarebbe stato eliminato su ordine del Governo americano a causa delle sue posizioni apertamente contrarie all’intervento americano in Vietnam. Le tesi di Pepper non hanno in effetti mai trovato molto sostegno da parte dell’opinione pubblica, tuttavia a loro favore si è schierato il figlio dello stesso Martin Luther King, Dexter. Prima di procedere alla realizzazione del film, Daniels dovrà comunque terminare di lavorare a The Butler; Jackman sarà preso protagonista de I miserabili.

Fonte: Empire

- Pubblicità -