Incidente pericoloso sul set di Trouble with the Curve. L’attore protagonista, Justin Timberlake stava per andare in ipotermia a causa della temperatura bassissima che c’era sul set, ma la sua collega e compagna di set, Amy Adams, visto il volto quasi cianotico di Justin non ha esitato a operargli una respirazione bocca a bocca, salvandogli così la vita.

 

 Tutta colpa di una scena in cui Timberlake era immerso in un ruscello, le cui acque erano ad una temperatura di poco inferiore ai 10 gradi.