Mentre a Hollywood si parla ancora dell’accordo da 4 miliardi che la Disney ha stipulato per acquisire la Lucasfilm, anche in Italia abbiamo i nostri passaggi di proprietà tra le alte sfere.

Da poche ore fa infatti di Barbara Salabè, presidente di Warner Bros Entertainment Italy, e Giampaolo Letta, amministratore delegato e vicepresidente di Medusa Film, hanno stipulato un accordo che confeerisce alla WB Italia tutti i diritti della divisione Home Video di Medusa.

L’importante major ha così, da ora in poi, diritto su 3000 titoli prima appartenenti a Medusa. Tra questi ricordiamo in particolare la saga de Il Signore degli Anelli, che a breve vedrà al cinema la sua “costola”: la trilogia de Lo Hobbit.

Ecco le dichiarazioni di Barbara Salabè:

“l’unione di questa azienda di successo con la nostra contribuirà a sviluppare l’attività della Warner Bros. nel mercato italiano dell’home video, aggiungendo alcuni titoli che andranno ad arricchire il nostro già forte portafoglio di contenuti“.

Fonte: THR via Badtaste.it