La sua incursione a Parigi gli ha appena fruttato un Oscar, e Woody Allen, dopo aver lasciato Roma si potrebbe apprestare a trasferirsi a Copenhagen. Dopo Londra, Barcellona, Parigi e Roma sembra infatti che la prescelta dal regista newyorkese sia proprio la capitale della Danimarca.

Allen è dunque infaticabile, stimolato anche dagli sgravi fiscali, e sembra quindi intenzionato a continuare a sua carrellata di città europee portate al cinema con leggerezza e malinconia. Vedremo se le trattative della sua collaboratrice, Letty Aronson, per trovare i finanziamenti andranno a buon fine.

Fonte: badtaste