Tom Hardy protagonista in Locke di Steven Knight

-

Dopo le fatiche de Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Tom Hardy ha firmato per il ruolo di protagonista nel nuovo action-thriller di Steven Knight dal titolo Locke. Knight, dopo aver scritto numerose sceneggiature tra cui Dirty Pretty Things, Amazing Grace e La promessa dell’assassino, recentemente è diventato regista con il suo soggetto di Hummingbird, ed ora è pronto per il suo secondo lungometraggio che tratta le vicende di Ivan Locke, uomo normale che vede la sua tranquilla esistenza stravolta da una corsa contro il tempo lunga novanta minuti che sembra proprio girata in tempo reale.

Le riprese sono fissate per la fine del mese, e in questi giorni Knight e i produttori della IM Global sono a Berlino per trattare i diritti con la European Film Market. Il regista ha inoltre assicurato che Hardy sarà ancora meglio di Johnny Depp in Nick Of Time o di Al Pacino in 88 minuti.

Fonte: empire

Matteo Vergani
Matteo Vergani
Laureato in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, studiato regia a indirizzo horror e fantasy presso l'Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. Appassionato del cinema di genere e delle forme sperimentali, sviluppa un grande interesse per le pratiche di restauro audiovisivo, per il cinema muto e le correnti surrealiste, oltre che per la storia del cinema, della radio e della televisione.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

Cesare Bocci Tornando a Est

Tornando a Est: intervista all’attore Cesare Bocci

Si sono da poco concluse le riprese di Tornando a Est, il sequel del fortunato Est – Dittatura Last Minute, il road-movie tratto da...
- Pubblicità -