Walt Disney e Jerry Bruckheimer

 

In una recente intervista al famoso produttore Jerry Bruckheimer, Collider ha avuto modo di discutere su diversi progetti futuri che lo riguardano da vicino e di Deliver Us From Evil di Scott Derrickson, attualmente in sala in America.
Di seguito l’intervista completa

D: Quali sono i fattori chiave nel decidere di produrre un determinato film?

JB: Un libro, un personaggio reale, una grande sceneggiatura, un ottimo regista. dovrebbe esserci tutto questo e quando c’è viene fuori una cosa come Deliver Us From Evil

D: Cosa ti ha spinto in particolare a produrre Deliver Us From Evil?

JB: Penso che il motivo principale sia che si basa su dati di fatto e su una persona reale.
Quando sono andato al distretto dove lavora per incontrare quest’uomo è stato come incontrare una rock star! È interessante vedere come gli altri detective siano costantemente affascinati da lui per come ha risolto i casi di cui parla il film.
Il fatto che abbia lavorato su tutti quei casi incredibli mi ha affascinato molto e continua a farlo

D: Avete mai pensato di fare una storia che si avvicinasse di più al libro?

JB: Si trattava di fare una storia semplice, non volevamo fare un documentario sulla carriera di quest’uomo.

D: Che cosa ti spaventa?

JB: Qualsiasi cosa mi spaventa sai? il fallimento, i rumori, tutto quello che ti può ferire, insomma un po’ tutto

D:Ci saranno mostri demoniaci in Pirati dei Caraibi 5?

JB: No, no. Penso che siamo tornati a una classica storia di pirati questa volta

D: Quindi niente più Kraken o mostri del genere?

JB: Nello script che ho letto di recente non ci sono

D: Bad Boys 3 è ancora un tuo progetto??

JB: Ci stiamo lavorando, speriamo di avere una sceneggiatura nei prossimi mesi che diventerà un film

D: C’è qualche rischio a lavorare su due film di polizia contemporaneamente? qualche rischio di sovrappore le due storie nonostante i generi diversi

JB: Non tra questi due generi, cerchiamo sopratutto di concentrarci nel luogo in cui avviene l’azione chiamando esperti per farci spiegare la situazione criminale del luogo nel momento in cui vogliamo girare il film, quindi non ci sono rischi particolari.

D: Stai lavorando a National Treasure 3 o a un altro film con Nicolas Cage?

JB: si stiamo lavorando a National Treasure, abbiamo appena avuto un incontro con gli scrittori e il regista e quindi speriamo di iniziare a breve

D: Nuovi sceneggiatori e regista?

JB: diversi sceneggiatori, stesso regista: John Turteltaub

D: Puoi dirci di cosa andrà a caccia Nicolas Cage nel nuovo film?

JB: Non ancora, dovete aspettare

Fonte: Collider