Chris Pratt

 

Il film tratto dal videogioco Uncharted si sta sviluppando in maniera massiccia in questi giorni grazie ai movimenti di Sony che proprio ieri ha ingaggiato lo sceneggiatore premio Oscar Mark Boal (vincitore dell’Academy Award per The Hurt Locker e nominato anche con Zero Dark Thirty), dichiaratamente fan del videogioco e che vuole ricreare una sorta di Indiana Jones del nuovo millennio.
Seth Gordon (Come Ammazare il Capo…E Vivere Felici, Tutti Insieme Inevitabilmente) è ancora legato al film come regista e avrebbe voluto come Nathan Drake il nuovo divo Chris Pratt, che per il momento ha rifiutato il ruolo probabilmente per l’enorme quantità di impegni.

Fonte: CBM