6th October 1965: American actress and singer Barbra Streisand, the star of 'Funny Girl'. (Photo by Harry Benson/Express/Getty Images)

Non tutti sanno che Barbra Streisand oltre ad essere una straordinaria cantante e attrice, vincitrice di due premi Oscar, è anche regista e produttrice. Dopo il debutto alla regia nel 1983 con Yentl, la Streisand ha diretto altri due film, Il principe delle maree (1991) e L’amore ha due facce (1996), e adesso è a lavoro sul quarto.

 

S’intitolerà Catherine The Great, sarà un biopic sulla celebre imperatrice Caterina II di Russia. Appena sedicenne, la giovane andò in sposa al granduca Pietro Fëdorovič (futuro Pietro III di Russia), erede al trono dell’Impero russo. Intrappolata in un matrimonio infelice con un marito inetto e inadatto a governare, Caterina riuscì con la sua intelligenza, forza e passione a detronizzare Pietro III e prendere il potere. Sotto il suo regno, l’Impero russo accrebbe la sua potenza e visse la sua età d’oro.

Una storia sulla quale anche Angelina Jolie vuol mettere le mani: lo scorso luglio infatti l’attrice-regista aveva comprato i diritti del romanzo Catherine The Great & Potemkin: The Imperial Love Affair di Simon Sebag Montefiore per farne un film incentrato sulla storia d’amore tra Caterina II e il suo amante, il principe Grigory Potemkin.

Il film della Streisand si baserà sulla sceneggiatura di Kristina Lauren Anderson, recentemente ingaggiata per scrivere The Black Count insieme a Cary Fukunaga per Sony, Invisibility per Warner Bros e Life and Death in Eden per StudioCanal.

A produrlo sarà Gil Netter, produttore di Vita di Pi, The blind side, L’acqua per gli elefanti.

Fonte: Variety e The Guardian