Dopo la conferma sul sequel di The Lego Movie, che sarà diretto da Rob Schrab, arriva la notizia che ci sarà anche uno spin-off, incentrato su uno dei personaggi più amati del film: Batman.

 
 

Chris McKay, che ha supervisionato l’animazione di The Lego Movie, ha firmato un primo accordo di produzione con la Warner Bros.

The Lego Batman MovieMcKay dirigerà il progetto Lego Batman, previsto per uscire nelle sale a maggio 2017, con Will Arnett nuovamente nella voce del Crociato Incappucciato.

Roy Lee e Dan Lin torneranno come produttori insieme ai registi di The Lego Movie, Phil Lord e Christopher Miller.

A detta di Miller e Lord, The Lego Batman Movie sarà un omaggio a tutti i film che sono stati fatti su Batman. I registi non hanno, però, rilasciato nessuna indiscrezione né sulla storia né sulla presenza degli storici antagonisti di Batman, tuttavia assicurano che le atmosfere di Gotham City saranno garantite.

Il film approfondirà un aspetto del supereroe che era già stato toccato in The Lego Movie: le sue frustrazioni come artista e musicista. Miller e Lord hanno iniziato a fare molte ricerche per questo film e alla Warner Bros. hanno avuto modo di esaminare i modelli delle Bat-Mobili e i costumi usati nei vari film e serie tv che hanno avuto come protagonista l’Uomo-pipistrello.

McKay e Lee hanno recentemente pianificato con la Warner Bros. una versione cinematografica della serie di Cartoon Network Adventure Time, incentrata su un ragazzo di 12 anni e il suo cane Jake.

L’accordo di McKay è un segno che la Warner Bros. ha intenzione di continuare la sua attività nel campo d’animazione. The Lego Movie è stato un successo fuori misura, con 460 milioni dollari di incassi in tutto il mondo.

Fonti: Variety