I produttori premio Oscar Walter ParkesLaurie MacDonald hanno confermato nel corso di un’intervista rilasciata a The Hollywood Reporter il revival del frachise di Men In Black, lanciato nel 1997 e poi proseguito nel 2002 e nel 2012 sempre sotto la direzione di Barry Sonnenfeld e con l’inossidabile duo protagonista formato da Will SmithTommy Lee Jones. 

Parkes e MacDonald hanno dichiarato di essere ormai a metà dello sviluppo del reboot per la Sony Pictures, che si declinerà ancora una volta come una trilogia. La brutta notizia è che Will Smith non sarà quasi certamente della partita. Per il momento non ci sono novità neanche per quanto riguarda Tommy Lee Jones, ma siamo pronti a seguire le eventuali novità che emergeranno.

Fonti: Comingsoon.net e The Hollywood Reporter