Fantastici QuattroJeremy Slater è stato il primo sceneggiatore assunto dalla Fox per lavorare al reboot dei Fantastici Quattro. Prima che Simon Kinberg e Josh Trank mettessero mano al film, che si è conquistato il titolo di peggiore film del 2015, Slater aveva delle idee ben precise per il film, idee che suonano decisamente interessanti e che ha raccontato a Screen Crush: “Oltre alla Negative Zone, avevamo il DOctor Domm che dichiarava guerra al mondo civilizzato, il Mole Man che attaccava Manhattan, un commendo aereo sulla Baxter FOundation, un finale alla Salvate il Soldato Ryan e una scena post-credits in cui Galactus e Silver Surfer distruggevano un pianeta. Avevamo mostri e alieni, e la Fantasticar e un robot sferico molto carino chiamato H.E.R.B.I.E., una specie di BB-8 prima che esistesse. Sarebbe stato bellissimo, ma sarebbe stato anche enormemente costoso.”

Miles Teller tornerebbe per un sequel de I Fantastici Quattro

Insomma, il progetto originale poteva avere davvero qualche possibilità di essere migliore del risultato finale uscito poi al cinema e forse la Fox avrebbe dovuto avere un p’ di coraggio in più per mettersi in gioco e risollevare un franchise che ha un potenziale incredibile ma mai sfruttato a pieno.

Che ne pensate?