Martedì 17 maggio a Milano (Cinema Colosseo) Sala Biografilm presenta l’anteprima di Fiore, terzo lungometraggio del regista Claudio Giovannesi. Sceneggiato insieme a Filippo Gravino e Antonella Lattanzi, il film sarà presentato a Sala Bio a poche ore dall’anteprima mondiale, che si svolgerà a Cannes nell’ambito della 48a edizione della Quinzaine des Réalisateurs.

 

Con Daphne Scoccia, Josciua Algeri e con Valerio Mastandrea, il film sarà distribuito da Bim Distribuzione a partire dal 25 maggio a Roma e Milano e nel resto d’Italia dall’1 giugno.

FioreFIORE
di  Claudio Giovannesi

(Italia/2016/105′)

Carcere minorile. Daphne, detenuta per rapina, si innamora di Josh, anche lui giovane rapinatore. In carcere i maschi e le femmine non si possono incontrare e l’amore è vietato: la relazione di Daphne e Josh vive solo di sguardi da una cella all’altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Il carcere non è più solo privazione della libertà ma diventa anche mancanza d’amore.

FIORE è il racconto del desiderio d’amore di una ragazza adolescente e della forza di un sentimento che infrange ogni legge.