Nel mezzo della promozione di The Hateful Eight, che lo porterà anche a Roma, Quentin Tarantino sta già pernsando al suo prossimo film, il nono e forse penultimo della sua attività di regista.

A quanto pare Quentin vorrebbe ambientare il film in Australia. Non sappiamo ancora bene cosa porterà sul grande schermo, dal momento che molte delle sue idee anche date per certe potrebbero non arrivare mai al cinema, come il fantomatico Kill Bill 3, oppure come il cross over tra Pulp Fiction e Le Iene.

Di recente Tarantino ha però dichiarato: “Ho un’idea per un film australiano che si ambienterebbe negli anni Trenta. Sarebbe una storia alla Bonnie e Clyde, con un paio di fuorilegge per l’Australia. Vedremo cosa succede.”

Ed è proprio il caso di rimanere ad aspettare cos’altro partorirà la sua bizzarra e geniale testa.