È nata una stella: posticipato il film di e con Bradley Cooper

-

La Warner Bros ha posticipato al 5 Ottobre la data d’uscita di È nata una stella (A Star is Born), primo film da regista di Bradley Cooper che lo vede anche protagonista al fianco di Lady Gaga.

Inizialmente prevista per il 28 Settembre, l’uscita del film è stata spostata prima al 18 Maggio, per sfruttare la ricca stagione estiva. Tuttavia, nel montaggio finale delle performance dei due attori, si è deciso di spostare il film al 5 Ottobre per renderlo più prossimo alla stagione dei premi, segno che la produzione dà molta fiducia al progetto.

È nata una stellaprima foto ufficiale

Tutto si riduce a questa storia d’amore rotta – dice Bradley Cooper – non è un ingenuo; nel film ci chiediamo cosa succede quando hai 30 anni e l’idea che “Forse non ce la farai si è insinua nel tuo cervello artistico? – Non c’è modo migliore per esprimerlo che cantare perché non c’è nulla da nascondere quando stai cantando”.

Il film si baserà sulla pellicola del 1937 di William Wellman e interpretato da Janet Gaynor e Fredric March ma prenderà spunto anche nella versione del 1954 con James Mason e Judy Garland. Mentre nel 1976 il film è stato soggetto ad un nuovo remake con protagonista all’epoca Barbra Streisand e Kris Kristofferson.

Dopo il successo di American Horror Story, con il quale ha vinto il Golden Globe a gennaio, Lady Gaga farà quindi il suo debutto sul grande schermo come protagonista assoluta di una pellicola. La cantante si occuperà di comporre nuovi canzoni per il remake.

Bradley Cooper si occuperà anche della produzione del film con Todd PhillipsBill Gerber, coinvolti nel remake da lungo tempo. Il budget dovrebbe aggirarsi attorno ai 30 milioni di dollari.

Inizialmente la protagonista del film sarebbe dovuta essere la nota cantante Beyoncé.

Fonte

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -