Festival di Berlino 2017 orso d'oro

Si è conclusa la 67esima edizione del Festival di Berlino con la cerimonia di premiazione che ha visto assegnare l’Orso d’Oro a On Body and Soul, una tragicommedia romantica della regista ungherese Ildikó Eneydi.

 

Festival di Berlino 2107: tutti i vincitori

La giuria del concorso, presieduta dall’olandese Paul Verhoeven, ha assegnato poi al regista finlandese Aki Kaurismaki l’Orso d’Argento per la migliore regia con ‘Toivon tuolla puolen’ (‘The Other Side of Hope’), un dramma sui rifugiati. Il film franco-senegalese ‘Felicité’, diretto da Alain Gomis, ha vinto il Gran Premio della Giuria.

La coreana Kim Minhee si è aggiudicata l’Orso d’oro come miglior attrice per il film ‘On The Beach At Night Alone‘ del regista suo connazionale Hong San-soo. Il premio per il miglior attore è andato all’austriaco Georg Friedrich (‘Bright nights‘).

La giuria era composta da Paul Verhoeven, regista e sceneggiatore, Dora Bouchoucha Fourati, produttrice, Olafur Eliasson, scultore, Maggie Gyllenhaal, attrice, Julia Jentsch, attrice, Diego Luna, attore e regista, Wang Quan’an, regista e sceneggiatore.