La Bella e la Bestia

All’indomani del trionfo agli MTv Movie Awards 2017, La Bella e la Bestia diventa il film con PG-rating con l’incasso più alto nella storia del cinema.

 

Dal 2010, il record era detenuto da Alice in Wonderland, di Tim Burton, ma con i suoi 487.7 milioni al box office domestico e il suo miliardo e 187 milioni a quello internazionale, il film con Emma Watson ha superato di gran lunga il film burtoniano, sempre per la gioia di Casa Disney, che ha in cantiere altri undici adattamenti in live action dai suoi classici d’animazione.

La cifra è ratificata da Box Office Mojo (via MovieWeb), al 7 Maggio 2017.

La Bella e la Bestia – la nostra recensione

Le altre pellicole che condividono il podio con il film di Bill Condon sono Alla ricerca di Dory, che si è fermato a 486.3 milioni (box office domestico) e Star Wars Episodio I La minaccia Fantasma, a 474.5 milioni.

Il film con Emma Watson però potrebbe addirittura ambire a superare gli incassi di Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 (PG-13), che ammontano a livello mondiale a 1.341 miliardi. Se dovesse accadere, l’attrice protagonista ricoprirebbe un ruolo del tutto inedito nel panorama del box office mondiale.

Considerato che La Bella e la Bestia è uscito solo il 17 marzo, può ancora avere margine di miglioramento e addirittura potrebbe avere un sequel, considerate le voci che già si rincorrono e l’apparente predisposizione positiva dei due protagonisti Watson e Dan Stevens.