ben kingsley operation finale

L’attore premio Oscar Sir Ben Kingsley si è ufficialmente unito al cast del thriller Operation Finale, film ispirato alla vera storia sulla caccia al nazista Adolf Eichmann.

 
 

Dopo aver vinto l’Oscar per la sua interpretazione di Gandhi nel 1982 l’attore ha preso parte a numerosi progetti, non tutti accolti favorevolmente da pubblico e critica, e persino partecipando al blockbuster Iron Man 3 di Marvel Studios.

Come confermato da Deadline, Kingsley interpreterà il nazista Adolf Eichmann in Operation Finale, film basato sulla vera missione israeliana svoltasi nel 1960 per la cattura di un famigerato criminale di guerra nazista.
Eichmann divenne noto per aver organizzato il trasporto di milioni di ebrei alla morte nei campi di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo la sconfitta e resa dell’Asse, il nazista fuggì in Argentina.

Oscar Isaac interpreterà Peter Malkin, un agente del Mossad in cerca di vendetta dopo l’assassinio della sorella e dei nipoti per mano nazista durante la guerra.

oscar isaac

Il film sarà diretto da Chris Weitz, precedentemente coinvolto in svariati progetti tra cui la commedia About a Boy, La Bussola d’Oro e The Twilight Saga: New Moon. Operation Finale è stato scritto da Matthew Orton e prodotto dallo scrittore de Il Ponte delle Spie Matt Charman. La lista dei produttori include Brian Kavanaugh-Jones (Insidious, Sinister), Fred Berger (La La Land) e Jason Spire (The Hurt Locker). Le riprese dovrebbero cominciare questo autunno in Argentina.

Operation Finale darà modo a Sir Ben Kingsley di dimostrare ancora una volta la sua incredibile capacità di interpretare ruoli di etnie molto differenti: è infatti curioso che lo stesso attore abbia interpretato l’ebreo Stern in Schindler’s List di Steven Spielberg e ora si metta nei panni di un famigerato nazista.
Sebbene di origini indiane e britanniche Sir Ben Kingsley si è sempre dimostrato un attore camaleontico ed estremamente poliedrico, capace di interpretare ogni genere di ruolo.