Christopher Nolan, Martin Scorsese e altri presentano la “Filmmaker Mode”

-

Vedere i film sul televisore di casa propria è ormai una pratica ampiamente diffusa. Spesso però proprio su questo vengono a modificarsi una serie di parametri che inficiano sulla visione. Per questo motivo è nata una coalizione tra alcuni dei maggiori autori cinematografici per porre rimedio a questi inconvenienti, preservando la qualità di un film riprodotto sul televisore.

Martin Scorsese, Christopher Nolan, James Cameron, J.J. Abrams, Rian Johnson e altri ancora sono attualmente in aperta collaborazione con UHU Alliance per stabilire un nuovo standard per la TV in 4K chiamato “Filmmaker mode”.

“Attraverso questa modalità sarà infatti possibile preservare quanto originariamente realizzato dai registi, – ha dichiarato Christopher Nolan dagli aspetti tecnici al modo in cui è stato ultimato in cabina di montaggio. Questo permetterà allo spettatore una fruizione come l’autore la desidera.”

“Le moderne televisioni offrono numerose possibilità in termini di capacità tecniche, ma questo significa anche che occorre preservare l’intento originale del regista, affinché non venga snaturato nella riproduzione in home video. La “Filmmaker Mode” avrà proprio questo compito.” Conclude sempre Nolan.

Stando a quanto riportato nel video di presentazione del progetto, la Filmmaker Mode disabiliterà il livellamento del movimento, e preserverà invece l’originale aspect ratio, il bilanciamento dei colori e il frame rate di un film.

Per questa nuova modalità non è ancora prevista una data di lancio, ma per ogni amante del cinema ben presto sarà un fattore da verificare al momento dell’acquisto di un nuovo televisore.

Fonte: Empire

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -