star wars: l'ascesa di skywalker
- Pubblicità -

A quanto pare, Kevin Feige non ha intenzione di assumere il ruolo di capo della Lucasfilm. Feige è diventato uno dei produttori più influenti di Hollywood, guadagnandosi una nomination all’Oscar per Black Panther e ricevendo il David O. Selznick Achievement Award in Theatrical Motion Pictures dalla Producers Guild of America nel 2019. È stato Presidente della produzione presso i Marvel Studios dal 2007, mentre nel 2019 è stato nominato Chief Creative Officer di Marvel Comics, Marvel Animation e Marvel Television, ruolo che gli ha concesso un controllo molto più creativo sulla maggior parte dei progetti.

 
 

Nel 2019, è stato confermato che Kevin Feige si sarebbe occupato di un nuovo film di Star Wars per volere della Lucasfilm. Nonostante abbia un programma fitto di impegni, tra i nuovi titoli del MCU e l’espansione dell’universo condiviso attraverso le serie targate Disney+, alcuni hanno visto il coinvolgimento di Feige nella “galassia lontana, lontana” come un chiaro segnale del fatto che il produttore si stava preparando a rilevare la Lucasfilm da Kathleen Kennedy, nonostante l’enorme successo che la saga abbia ottenuto sotto la sua egida. Anche quando il CEO della Disney, Bob Chapek, ha chiarito che Kennedy sarebbe rimasta a capo della Lucasfilm, molti hanno scelto di non credere fino in fondo a quelle dichiarazioni.

Tuttavia, un nuovo report di Variety fa luce sulla questione, rivelando che alcuni insider avrebbero affermato che Kevin Feige non è intenzionato a rilevare né la Lucasfilm né tantomeno il franchise di Star Wars. Non sono stati forniti nuovi dettagli in merito al film della saga che sarà prodotto da Feige, né sappiamo quando entrerà ufficialmente in produzione. Gli insider hanno inoltre sottolineato che Feige è totalmente assorbito dai suoi impegni con il MCU.

Nell’articolo si legge: “Dopo che nel 2019 è stato annunciato che Feige avrebbe prodotto un film di Star Wars, si vociferava che avrebbe potuto assumere un maggiore controllo della Lucasfilm. Tuttavia, gli insider dicono che Feige è pienamente impegnato con i suoi doveri Marvel e non ha l’ambizione di guidare la Lucasfilm o di assumere un ruolo più importante”.

- Pubblicità -