Quentin Tarantino film

È da molto tempo ormai che si parla del possibile ritiro di Quentin Tarantino dalle scene. Lo stesso regista, in più di un’occasione, ha affermato di voler chiudere la sua carriera con il decimo film, un progetto totalmente avvolto nel mistero sul quale non si conosce alcun dettaglio.

Il regista è attualmente impegnato con la promozione del romanzo basato su C’era una volta a Hollywood, il suo nono film uscito nel 2019, e in una recente ospitata all’interno del talk show Real Time with Bill Maher, Tarantino ha parlato proprio del suo futuro nell’industria cinematografica e del suo attesissimo decimo progetto. Maher ha elogiato l’ultima fatica di Tarantino, dicendo al regista che C’era una volta a Hollywood rappresenta la punta di diamante della sua carriera e che, proprio per questo motivo, non dovrebbe smettere di fare film.

Il regista, dal suo punto di vista, ha detto che è proprio quello il motivo per cui ha preso questa decisione, sottolineando che il momento giusto per decidere di fermarsi è quando si è ancora all’apice della proprio creatività. A quel punto il conduttore lo ha stuzzicato lanciando l’idea di un potenziale reboot de Le iene, il suo primo film, a chiusura della sua carriera. Questa la replica di Tarantino:

“Conosco la storia del cinema e so che, arrivati ad un certo punto, i registi non migliorano. Lavorare da 30 anni facendo i film che ho fatto io, anche se non sono quanti quelli fatti dai miei colleghi, è comunque una carriera lunga. Sento di aver dato già tutto. Prendiamo, ad esempio, Don Siegel… se avesse chiuso la sua carriera dopo Fuga da Alcatraz nel 1979, sarebbe stato splendido. Invece ha realizzato altri due film dopo che non sono proprio riuscitissimi. Ho pensato di chiudere la mia carriera con un reboot de Le iene. Sarebbe una di quelle cose tipo: ‘Catturare il tempo in un attimo’. Ovviamente, prima che internet esploda, lo chiarisco: non lo farò! Però l’ho considerato, davvero.”

Per quanto riguarda il romanzo basato su C’era una volta a Hollywood, il libro sarà disponibile in Italia, in libreria e online, dal 1 luglio, edito da La nave di Teseo. Il romanzo espanderà la storia dei protagonisti Cliff Booth e Rick Dalton e includerà anche diverse scene e personaggi che non abbiamo visto al cinema.