heroes

Sarà presentato alla trentesima edizione del Salone del Libro di Torino, al via oggi 18 maggio 2017, Heroes: i piccoli protagonisti degli anni ’80, il primo libro di Chiara Guida che inaugura la collana Eiga della Bakemono Lab, completamente dedicata al cinema e ai suoi protagonisti.

 
 

Il libro racconta delle avventure dei giovani protagonisti dei film per ragazzi degli anni ’80, dal capostipite E.T. L’Extraterrestre fino al naturale erede contemporaneo di quel filone narrativo, la serie Netflix Stranger Things.

“I protagonisti di queste storie si lasciano coinvolgere dagli eventi, dall’immaginazione, soprattutto dalla volontà di vivere fino in fondo quel magico periodo che non è più infanzia, non è ancora adolescenza, ma è una terra di mezzo dove l’impossibile diventa l’avventura della vita.

L’estate 2016 ha visto esplodere il fenomeno Stranger Things, tributo agli Eighties. Sulle orme dei protagonisti della serie tv, ideata dai fratelli Duffer, siamo andati a caccia dei piccoli eroi degli anni ’80: avventurieri, esploratori, coraggiosi, modelli cinematografici per lo show Netflix. Ripercorrendo il cammino di questi giovani personaggi, da La Storia Infinita, a E.T. – L’Extra terrestre, da I Goonies, fino a Stand by Me – Ricordo di un’estate, rintracciamo l’origine del genere e il posto d’onore occupato da questi film nella memoria collettiva.”

Insieme a Heroes: i piccoli protagonisti degli anni ’80, verrà presentato a Torino anche Don’t you (forget about me) – Il cinema Teens di John Hughes di Cecilia Strazza.

Entrambi i volumi sono prenotabili a questo link.